Home / ATTUALITA' / Isola dei Famosi, la produzione svela i nomi dei naufraghi

Isola dei Famosi, la produzione svela i nomi dei naufraghi

loading...

 

Attraverso il profilo ufficiale di Instagram, la produzione dell’Isola dei Famosi ha rivelato i nomi dei primi concorrenti che andranno in Honduras

La nuova edizione dell‘Isola dei Famosi è alle porte e tra indiscrezioni e smentite, arrivano i primi nomi ufficiali dei concorrenti che sbarcheranno in Honduras.

 Iniziamo con il dire che alla guida del programma ci sarà Alessia Marcuzzi, la conduttrice è stata riconfermata dopo il grande successo dello scorso anno. Mancheranno, invece, Alfonso Signorini e Mara Venier che verranno sostituiti da Valdimir Luxuria e forse Stefano De Martino.

 Ma veniamo ai nomi dei naufraghi confermati. La produzione dell‘Isola dei Famosi, infatti, attraverso il suo account ufficiale di Instagram, da ieri, ha iniziato a rivelare in anteprima i concorrenti del reality. In primis, mostrano come certe Wanna Marchi e Stefania Nobile. Non è chiaro se le due donne parteciperanno come unico concorrente o due divisi.

Subito dopo, pubblicano una foto di Giulia De Lellis, l’amatissima fidanzata di Andrea Damante, con una didascalia: “Vi piacerebbe vederla sull’Isola dei Famosi?” Anche in questo caso non è chiaro se la De Lellis sarà in Honduras, ma stando agli ultimi rumors parrebbe proprio di sì.

Qualche ora fa, la produzione ha aggiunto nella lista dei concorrenti anche Serkan Cayoglu e Dayane Mello. Serkan è un modello di fama internazionale che con la sua bellezza avrà modo di far “innamorare” le altre naufraghe. Mentre Dayane è la modella che insieme a Giulia Salemi ha fatto parecchio discutere per il suo look alla Mostra del cinema di Venezia.

Voci di corridoio, poi, vedrebbero sull’Isola anche, Alberico Lemme, Moreno, Francesca Dellera, l’attrice hard Malena e Lucas Peracchi.

 

FONTE

 
loading...

About Adminwebitalia

Check Also

“Offro ospitalità solo ai terremotati italiani”: albergatore accusato di razzismo e bannato da Fb

loading...   Non c’è limite alla follia del cancro antirazzista e buonista che sporca l’Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *